Benvenuto su

L'Eclettico

Home / Cultura

La fine delle grandi narrazioni tra locale e globale

Il politologo Francis Fukuyama, in La fine della storia, è stato per certi aspetti rivelatore di quella modalità di pensiero che si fonda sul presentismo – la tendenza a vivere nell’orizzonte temporale del “qui ed ora”. Quella di Fukuyama è […]

Leggi tutto

Impressioni apuane: il monte Pisanino dalla Bagola Bianca

Nel settembre del 2018, come ultima impresa di una serie di escursioni estive, ho compiuto un anello attorno al monte Pisanino: anziché seguire la via normale, ho tentato la salita per l’antevetta della Bagola Bianca – pista rischiosa in inverno, […]

Leggi tutto

Woody Guthrie e il socialismo

Con il progressivo affermarsi di Bernie Sanders nelle primarie democratiche, nonostante la sconfitta al Super Tuesday, come uno dei principali front runner si sente spesso parlare di socialismo in America con stupore, quasi come se la storia avesse giocato un […]

Leggi tutto

Strade vuote e negozi chiusi: l’emergenza Coronavirus vista attraverso la Letteratura

Strade vuote e negozi chiusi, silenziosa voce di un terrore che non ci lascia tranquilli. Solitudine e ripudio, di uomini e idee, fanno compagnia a chi si sta trovando nella Grande Paura di questo 2020: il Coronavirus. È normale, si […]

Leggi tutto

Raccontare, resistere, contrastare. La memoria, la storia e la responsabilità di ognuno di fronte all’antisemitismo

Grigio era il cielo e presto lo sarebbe stato anche il nostro animo, sommerso di nuovi dubbi, di esistenze sradicate dalla loro vite che pesavano fortemente sul nostro cuore. Era freddo quel giorno. Un freddo tremendo: eravamo vestiti pesanti, con […]

Leggi tutto

Sciascia e i professionisti dell’Antimafia

“Professionisti dell’antimafia”. Un’espressione che evoca polemiche lontane ma allo stesso tempo attuali. Il protagonista di questa storia che parte da lontano è un letterato che non ha bisogno di presentazioni, capace di raccontare con i suoi romanzi (citiamo volentieri Il […]

Leggi tutto

Catalogna indipendente: una lotta a tinte oro, rubino e blaugrana

“È solo uno sport, fatto da milionari interessati ai soldi ed alla bella vita!” Questo è lo stereotipo comune, il classico «giudizio da bar», ma se si andasse oltre le apparenze e si scostasse il marcio che ricopre la vetrina, […]

Leggi tutto

Bentornata Mrs Robinson?

Ogni volta che rivedevo il finale del film The Graduate (1967) esso mi rimaneva sempre un po’ enigmatico: Elaine e Ben nel fondo dell’autobus immersi nelle note di The Sound of Silence, i loro sguardi che pian piano divengono sempre […]

Leggi tutto

Il laureato: una narrativa del viaggio verso la libertà

In The Graduate (in Italia uscito con il titolo de Il Laureato), sia nel romanzo del 1963 che nel film omonimo del 1967, quella di Benjamin è una condizione assoluta: è solo – non sappiamo se ha amici o conoscenti […]

Leggi tutto

Indipendenti da chi? La nuova scena indie nell’epoca dei social network

Tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del secondo decennio dei 2000, parlare di indie significava fare riferimento ad una scena fuori dalle logiche di mercato, attenta ai contenuti e composta principalmente da gruppi rock nati e sviluppatisi in […]

Leggi tutto
La nostra è una realtà indipendente. Insieme possiamo crescere. Se vuoi sostenerci

Fai una donazione con il pulsante PayPal

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: