Benvenuto su

L'Eclettico

Home / Esteri

Midterm 2022: la democrazia americana (ancora) in pericolo

Che cosa c’è in ballo Alla Camera dei Rappresentanti 435 seggi, al Senato un terzo dei senatori (34 su 100) a cui si aggiunge un’elezione suppletiva in Oklahoma. Come in ogni midterm si vota anche per diversi congressi statali e per l’elezione di alcuni […]

Leggi tutto

Il fattore religioso nelle midterm 2022

Le presidenziali del 2020 sono state forse le elezioni maggiormente polarizzate nella storia degli Stati Uniti – ne avevamo parlato qui. La religione, sia come fattore di mobilitazione dell’elettorato, sia come elemento polarizzante, ha avuto un ruolo determinante, nonostante la popolazione americana sia […]

Leggi tutto

Ucraina: ritorno al passato

La guerra in Ucraina è una sorta di ritorno al passato riguardo le modalità (e le motivazioni) per cui si combatte una guerra? Secondo alcuni studi sembrerebbe proprio di sì.  Innanzitutto, la guerra è un conflitto che si combatte in […]

Leggi tutto

Nancy Pelosi a Taiwan: una partita al rialzo

Con Taiwan la speaker democratica Nancy Pelosi ha giocato una partita al rialzo. Solo con il tempo sapremo quali saranno le reali conseguenze. Al momento possiamo solamente osservare la (scontata) risposta muscolare cinese, con tre giorni di esercitazioni militari ai […]

Leggi tutto

Verità per Giulio Regeni

Mantenere l’attenzione su casi come quello di Giulio Regeni è importante, soprattutto se la si accompagna ad un’informazione accorta e verificata. Spiegare, contestualizzare togliendo spazio alla disinformazione e alle false notizie è fondamentale. Lo dimostra la scarcerazione di Patrick Zaky, […]

Leggi tutto

Diritto all’aborto: la Corte Suprema abolisce Roe v Wade

La Corte Suprema ha abolito Roe vs Wade. Ciò significa che spetterà ai singoli stati legiferare in materia. Ricordiamolo: Roe vs Wade è una sentenza del 1973, non una legge. I dem si stanno impegnando su questo battaglia che rappresenta […]

Leggi tutto

Francia: che cosa ci dicono le legislative

Non è certo la prima volta che un presidente della Repubblica francese perde la maggioranza relativa: già altre volte in passato è accaduto che il presidente in carica dovesse governare con il sistema della coabitazione. La coabitazione indebolisce il presidente perché […]

Leggi tutto

“Ma anche noi…”: perché possiamo criticare e condannare la Russia

Dall’invasione russa dell’Ucraina sentiamo spesso dire che “ma anche noi abbiamo delle colpe”, “anche noi però…”, “se gli Stati Uniti non avessero…”. Riferimenti cui si è richiamato anche il Ministro degli esteri russo, Sergej Lavrov, rispondendo all’affermazione di Joe Biden […]

Leggi tutto

Elezioni presidenziali in Francia: la nostra guida (e perché Macron non parte così svantaggiato)

Le elezioni presidenziali francesi sono ormai alle porte. Gli occhi sono puntati su Emmanuel Macron: è risalito nei sondaggi anche grazie alla sua azione diplomatica portata avanti nel conflitto in Ucraina. Se l’attuale inquilino dell’Eliseo venisse rieletto romperebbe una sorta […]

Leggi tutto

L’Europa e gli Stati Uniti stanno alimentando il rischio di un’escalation con la Russia?

Se Vladimir Putin non esclude l’utilizzo dell’atomica, anche il presidente degli Stati Uniti Joe Biden non esclude di ricorrervi in casi di assoluta gravità. Detto in altri termini: se la Russia dovesse usare delle armi tattiche nucleari Washington e la […]

Leggi tutto
La nostra è una realtà indipendente. Insieme possiamo crescere. Se vuoi sostenerci

Fai una donazione con il pulsante PayPal

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: