Benvenuto su

L'Eclettico

Home / Esteri

Alcune riflessioni sull’attentato a Trump e la guerra civile

L’attentato a Donald Trump, avvenuto durante un comizio in Pennsylvania il 14 luglio, sembra confermare i timori provati da molti statunitensi sui rischi di una nuova guerra civile. Ne scrivevamo giusto un paio di mesi fa, parlando Civil War, ultimo film […]

Leggi tutto

Crisi della democrazia e “via d’uscita all’italiana” per la formazione del governo: due considerazioni sul voto francese

Il secondo turno delle elezioni francesi rappresenta, sotto molti punti di vista, uno scenario inedito, soprattutto per la composizione del Parlamento suddiviso in tre grandi blocchi contrapposti tra di loro e che in campagna elettorale hanno fatto di tutto pur […]

Leggi tutto

Civil War USA: violenza politica ed eversione nell’America di Trump

Una versione simile di questo articolo è apparsa su Fondazione Feltrinelli e la si può consultare a questo link. «Può accadere anche qui» è il monito, peraltro esplicitato dal regista Alex Garland in un’intervista, che accompagna la visione di Civil War, una pellicola che instaura […]

Leggi tutto

Sei mesi della guerra in Sudan, il rischio di un nuovo genocidio in Darfur

Daniele CurciCofondatore de L’Eclettico e dottorando in Scienze Storiche nelle Università di Firenze e Siena. Sempre con lo zaino in spalla. Tra un trekking e un altro scrivo per diverse realtà. Sono uno storico delle mentalità e delle relazioni internazionali. […]

Leggi tutto

Prigozhin e Wagner, Putin e l’esercito russo: alcune cose da tenere a mente

Da venerdì sera Yevgeny Prigozhin e Wagner hanno avviato un’insurrezione militare contro l’esercito russo. Qui alcuni punti da tenere a mente per orientarsi. © Riproduzione riservata Daniele CurciCofondatore de L’Eclettico e dottorando in Scienze Storiche nelle Università di Firenze e […]

Leggi tutto

Abusi sessuali in India: la rivolta delle wrestler

Da maggio a Nuova Delhi, in India, le atlete della nazionale di wrestling, con il sostegno anche degli atleti di altre discipline e di parte della popolazione locale, hanno stabilito un sit-in permanente per chiedere la rimozione di Brij Bhushan […]

Leggi tutto

Donald Trump incriminato: un segnale positivo che pone delle domande

Donald Trump è il primo presidente nella storia americana ad essere incriminato. Si è rotto un tabù, come sottolineano diversi commentatori, perché si è dimostrato che neanche un ex presidente può essere al di sopra della legge. Un segnale forte della democrazia […]

Leggi tutto

La Russia congela il trattato Start: un segno di debolezza conforme allo stile paranoide di Putin

Nel discorso del 21 febbraio Vladimir Putin ha dichiarato che la Russia sospenderà il trattato New Start, firmato dagli allora presidenti statunitense Barack Obama e russo Dmitrij Medvedev. Il trattato era, in verità, un’eredità della fine della Guerra Fredda perché […]

Leggi tutto

Il discorso di Biden sullo stato dell’Unione

L’8 febbraio si è tenuto il discorso sullo stato dell’Unione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Un discorso lungo, durato circa settantatré minuti. Il primo con la nuova maggioranza repubblicana alla Camera e con il nuovo speaker Kevin McCarthy. […]

Leggi tutto

Midterm 2022: la democrazia americana (ancora) in pericolo

Che cosa c’è in ballo Alla Camera dei Rappresentanti 435 seggi, al Senato un terzo dei senatori (34 su 100) a cui si aggiunge un’elezione suppletiva in Oklahoma. Come in ogni midterm si vota anche per diversi congressi statali e per l’elezione di alcuni […]

Leggi tutto
La nostra è una realtà indipendente. Insieme possiamo crescere. Se vuoi sostenerci

Fai una donazione con il pulsante PayPal