Benvenuto su

L'Eclettico

La mafia non è “nè setta nè associazione”. Storia di un’idea centenaria

Vittorio Emanuele Orlando, ex presidente del consiglio – il presidente della “vittoria” nella Grande Guerra – era orgoglioso di essere mafioso. Se per mafia si intende “il senso dell’onore portano sino al parossismo, la generosità che fronteggia il forte ma […]

Leggi tutto

EICHSTÄTT, il ricordo di un Erasmus d'altri tempi

Sono passati ormai esattamente 20 anni dalla mia esperienza Erasmus in Germania, ad Eichstätt, una piccola città universitaria nel cuore della Baviera, eppure ne ho ancora dei ricordi nitidissimi e, quando ci penso, provo ancora una grandissima emozione. Mi ero […]

Leggi tutto

L'omicidio di Piersanti Mattarella

Voleva una Sicilia con “le carte in regola”, lontana da scandali e abusi edilizi, da infiltrazioni mafiose e clientelismo politico. Piersanti Mattarella, esponente della Democrazia Cristiana vicino ad Aldo Moro, favorevole a un’apertura al Partito Comunista Italiano, si sedette sullo […]

Leggi tutto

La crisi tra Stati Uniti ed Iran di fronte al tribunale dell’umanità

Era prevedibile, è un tratto saliente dei difensori della giustizia nostrana quello di schierarsi a priori strumentalizzando partigianamente ciò che accade nel mondo, in questo caso la crisi tra Stati Uniti e Iran. Parossistiche rappresentazioni di Donald Trump e degli […]

Leggi tutto

Morte del generale Suleimani: quali conseguenze?

Nella notte del 3 gennaio gli Stati Uniti hanno ucciso in un drone strike il generale Qassim Suleimani, comandante delle Forze Quds, un’unità speciale dei pasdaran. L’attacco, autorizzato dal presidente Donald Trump senza avere informato il Congresso, è la punta […]

Leggi tutto

Il meglio del 2019

Il 2020 è alle porte. L’inizio del secondo decennio degli anni duemila segnerà un nuovo anno ricco di attività per il nostro sito. Come da tradizione vogliamo proporvi alcuni dei nostri contenuti usciti nell’anno appena trascorso. Un 2019 ricco di […]

Leggi tutto

Il pentitismo nella lotta alle mafie: Giuseppe Di Cristina

Si sentiva come un “animale braccato” Giuseppe Di Cristina. Capomafia di Riesi (Caltanissetta), personaggio di spicco nel giro dei traffici internazionali di stupefacenti, ucciso in un strada di Palermo il 30 maggio 1978. Pochi giorni prima aveva parlato con i […]

Leggi tutto

Aggrovigliati tra i nodi del voto britannico

Il voto di giovedì scorso nel Regno Unito ha sancito il trionfo dei conservatori guidati da Boris Johnson. Un voto che sembra aver legittimato le istanze anti-europeiste, populiste e, più in generale, critiche della globalizzazione. Un voto che, più che […]

Leggi tutto

Alle origini della Mafia: l’inchiesta di Leopoldo Franchetti

1876, due giovani deputati e intellettuali presentano una relazione sulle condizioni economiche e sociali della Sicilia. Un’opera a quattro mani, che porta la firma di Leopoldo Franchetti e Sidney Sonnino, autori di un lavoro che rientra tra le più importanti […]

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: