Benvenuto su

L'Eclettico

Home / Mafia

La mafia non è “nè setta nè associazione”. Storia di un’idea centenaria

Vittorio Emanuele Orlando, ex presidente del consiglio – il presidente della “vittoria” nella Grande Guerra – era orgoglioso di essere mafioso. Se per mafia si intende “il senso dell’onore portano sino al parossismo, la generosità che fronteggia il forte ma […]

Leggi tutto

L'omicidio di Piersanti Mattarella

Voleva una Sicilia con “le carte in regola”, lontana da scandali e abusi edilizi, da infiltrazioni mafiose e clientelismo politico. Piersanti Mattarella, esponente della Democrazia Cristiana vicino ad Aldo Moro, favorevole a un’apertura al Partito Comunista Italiano, si sedette sullo […]

Leggi tutto

Il pentitismo nella lotta alle mafie: Giuseppe Di Cristina

Si sentiva come un “animale braccato” Giuseppe Di Cristina. Capomafia di Riesi (Caltanissetta), personaggio di spicco nel giro dei traffici internazionali di stupefacenti, ucciso in un strada di Palermo il 30 maggio 1978. Pochi giorni prima aveva parlato con i […]

Leggi tutto

Alle origini della Mafia: l’inchiesta di Leopoldo Franchetti

1876, due giovani deputati e intellettuali presentano una relazione sulle condizioni economiche e sociali della Sicilia. Un’opera a quattro mani, che porta la firma di Leopoldo Franchetti e Sidney Sonnino, autori di un lavoro che rientra tra le più importanti […]

Leggi tutto

La forza della ‘ndrangheta? La “colonizzazione”

La ‘ndrangheta –  senza dubbio la mafia più potente in Italia – è un po’ come il vecchio Impero Romano. Conquista, assoggetta e colonizza nuovi territori. La criminalità organizzata calabrese quando si espande fuori dal proprio “orticello di dominio incontrastato” […]

Leggi tutto

Sciascia e i professionisti dell’Antimafia

“Professionisti dell’antimafia”. Un’espressione che evoca polemiche lontane ma allo stesso tempo attuali. Il protagonista di questa storia che parte da lontano è un letterato che non ha bisogno di presentazioni, capace di raccontare con i suoi romanzi (citiamo volentieri Il […]

Leggi tutto

Il ruolo delle donne nelle mafie

Nonostante non possano entrare a far parte delle mafia le donne svolgono ruoli importanti per “l’onorata società”. Si occupano di compiti che potremmo definire tradizionali e legati alla dimensione socio – culturale dell’organizzazione. E di mansioni più pratiche, connesse direttamente […]

Leggi tutto

L’omicidio di Francesco Fortugno

Francesco Fortugno, medico e vicepresidente del Consiglio Regionale calabrese, stava votando per le primarie dell’Unione, la coalizione di centrosinistra guidata all’epoca da Romano Prodi. Ma una volta uscito da Palazzo Nieddu (il seggio elettorale di Locri) venne freddato con dei […]

Leggi tutto

Cesare Terranova, un magistrato pericoloso per Cosa Nostra

Sono gli anni ‘‘70: Cesare Terranova, magistrato con una lunga carriera alla spalle, era tornato da poco a Palermo. Aveva trascorso due legislature in Parlamento, dove era stato eletto nelle file del Partito Comunista. Un’esperienza politica importante, vissuta soprattutto come […]

Leggi tutto

“Lo spettacolo della mafia”, intervista a Marcello Ravveduto

Da dove nasce il modo in cui pensiamo le mafie? Nel libro “Lo Spettacolo della Mafia, Storia di un immaginario tra realtà e finzione” (Edizioni Gruppo Abele, 2019) Marcello Ravveduto, storico e docente di Digital Public History alle Università di […]

Leggi tutto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: